In Triennale anche un'opera luminescente

Al Fuorisalone di Milano esposta per la prima volta in Italia "Candela", opera realizzata da Officine Panerai per esaltare il fenomeno della luminescenza. Presentata al Victoria & Albert Museum di Londra in occasione del London Design Festival, "Candela" vuole essere una sorta di immersione negli abissi più bui per scoprire - fisicamente - che la luce conserva una memoria di sé. Le Officine Panerai, fondate a Firenze nel 1860, misero a punto per la Regia Marina Militare i primi dispositivi "visibili" al buio (tra cui gli orologi Luminor e Radiomir). Candela (che dà il nome all'installazione) è l'unità di misura dell'intensità luminosa. L'opera si compone di un'armatura di 60 elementi uniti a formare un unico quadrante rotante. Col trascorrere del tempo, ciascuna armatura viene colpita da una scarica di luce che la impressiona facendo emettere un bagliore che poco a poco si affievolisce, ma la luce conserva sul quadrante, prima di scomparire del tutto, una "memoria di sé", visibile.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Travacò Siccomario

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...